Fanno parte di questo cielo e ne sono le imperiose protagoniste. Apparentemente immobili fluttuano senza sosta, si lasciano osservare dal basso o stando in cima al mondo lasciando senza parole chi le osserva, nessuna é uguale all’altra, nessuno può vederle dallo stesso punto perché sono sempre differenti. Assumono aspetto e colore di varietà inimmaginabili, trasportano acqua gentile o di impressionante potenza e con esse la brezza gentile o l’indomabile tornado.

GmK

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *